2001 – 2021

20 anni di traguardi nel settore audioprotesico



Anniversario Centro Acustico Meridionale: 20 anni di successi, crescita e professionalità


Centro Acustico Meridionale taglia il traguardo dei 20 anni di attività, coronando un percorso aziendale segnato da sacrifici, successi e professionalità. Un obiettivo importante raggiunto grazie all’impegno costante dei collaboratori e alla fiducia rinnovata, anno dopo anno, da parte dei pazienti.

Per celebrare questo traguardo, C.A.M. ha deciso di pubblicare sul sito web una pagina dedicata alla storia dell’azienda, ripercorrendo le principali tappe che hanno segnato i 20 anni di storia dell’azienda.

2001, la prima sede a Martina Franca dopo 15 anni di esperienza nel settore audioprotesico.

Sono trascorsi 20 anni da quando, nel 2001, Antonio e Sergio Storelli fondano il Centro Acustico Meridionale e danno il via alla loro avventura imprenditoriale, dopo aver maturato un’esperienza di 15 anni in multinazionali del settore  audioprotesico.

Quest’anno, l’azienda compie il suo 20° anniversario di attività affermandosi sul territorio pugliese come azienda leader nel settore con oltre 30 mila pazienti serviti. Una realtà aziendale solida in continua crescita, che oggi vanta 16 dipendenti, 4 centri acustici e oltre 30 punti di consultazione (tra farmacie, parafarmacie, ottici e studi medici) diffusi su gran parte del territorio pugliese.

L’avventura del Centro Acustico Meridionale comincia nel 2001 a Martina Franca, anno in cui i due fratelli Sergio e Antonio Storelli aprono il primo centro audioprotesico in una delle vie principali del centro urbano. È il primo tassello del loro successo professionale costruito su solide basi. Esperienza, competenza, determinazione, affiatamento fraterno e disciplina. Valori trasmessi dal padre carabiniere che si riveleranno fondamentali negli equilibri e nei traguardi aziendali.

Centro Acustico Meridionale si espande e apre nuove sedi a Grottaglie, Taranto e Noci.

Con il passare degli anni, complici anche le sempre più elevate richieste di mercato, i fratelli Storelli implementano l’organico aziendale, avvalendosi della collaborazione di altri audioprotesisti e audiometristi, e sviluppano una fitta rete commerciale su gran parte della Puglia. Così inizia l’espansione del Centro Acustico Meridionale, che nel 2009 coincide con l’inaugurazione della seconda sede a Grottaglie.

Una svolta nella storia dell’azienda, che comincia ad affermarsi nel settore audioprotesico grazie anche alla costituzione di  centri acustici diffusi in punti strategici del territorio. Così dopo le sedi di Martina Franca e Grottaglie, vengono inaugurate quelle di Taranto (2014) e Noci (2018).

Partnership, convenzioni e formazione aziendale: le leve strategiche della crescita.

Non solo nuove sedi. La politica di espansione del Centro Acustico Meridionale passa anche e soprattutto attraverso una fitta rete di partnership con numerose aziende del settore medico ed Enti di assistenza sociale (Patronati, ASL, INAIL,).  Una scelta dettata dalla necessità di diffondere in maniera capillare una cultura in merito alla prevenzione dei disturbi dell’udito e supportare gli assistiti in ogni fase della richiesta degli apparecchi acustici con spese a carico del Sistema Sanitario Nazionale.

Anche la formazione del personale  gioca un ruolo fondamentale nel processo di crescita dell’azienda. Accanto ai tantissimi corsi di aggiornamento tecnico/scientifici per il personale, ci cono state svariate partecipazioni dei titolari a congressi internazionali ed eventi di settore, per lo più improntati sullo sviluppo e lancio di tecnologie innovative per la risoluzione dei problemi uditivi.

Tra i congressi più importanti: Milano del 2003 («Risoluzione della sordità totale tramite impianti cocleari»); Praga nel 2006 («Lancio della prima tecnologia chiamata intelligenza artificiale»); Valencia sempre nel 2006 (per dimostrare l’efficienza dei sistemi di comunicazione su rigata “American’d Cup); negli Emirati Arabi, a Dubai, nel 2007 («L’intelligenza artificiale applicata alle sordità profonde); poi in Italia a Firenze nel 2010 («Introduzione sulla tecnologia multi programma con processori di analisi ambientali»; poi nuovamente in spagna, questa volta a Madrid nel 20018 per un congresso sul «Lancio di prodotti ricaricabili e possibilità di controllo a distanza» (Remote Control); e infine quest’anno a Firenze («Introduzione della tecnologia Rete Neurale Profonda – DNN, Deep Neural Network»).

E poi tanti altri congressi nazionali di Federazione, in particolar modo quello del 2016 nel quale il dott. Sergio Storelli è stato premiato per l’impegno pluriennale dedicato alla professione di audioprotesista.

I prossimi obiettivi del Centro Acustico Meridionale

Sicuramente il 20° anniversario di attività è un traguardo importante, ma più che un punto d’arrivo rappresenta un nuovo punto di partenza per la realizzazione di progetti futuri come l’apertura di nuovi centri acustici in Puglia e l’inserimento in azienda di risorse umane – soprattutto giovani laureati – per potenziare la rete commerciale.

I fratelli Storelli rivolgono un ringraziamento sincero a tutti coloro i quali negli anni hanno riposto fiducia nell’azienda e a chi, ad oggi, continua a farlo, con l’augurio di tagliare insieme traguardi sempre più importanti.


Gli esperti sempre al tuo fianco


Esperienza, professionalità ed empatia sono le caratteristiche che delineano il DNA del Centro Acustico Meridionale. Vent’anni dalla parte dell’udito e dei pazienti, con l’obiettivo di garantire loro un’esperienza uditiva sempre più appagante. Per questo, in ogni centro acustico, sono presenti audioprotesisti e audiometristi altamente qualificati, costantemente aggiornati sulle soluzioni acustiche più innovative. Un team di esperti sempre pronto a fornirti l’aiuto necessario nel tuo percorso di rieducazione uditiva.

I NOSTRI VALORI

Da oltre 20 anni operiamo nel settore con trasparenza e serietà per migliorare la qualità della vita di persone con deficit uditivi.


Professionalità


Operiamo nel settore da oltre 20 anni con uno staff di dottori audioprotesisti ed audiometristi


Empatia


Per noi non è una mera professione, ma una missione che ci permette di aiutare le persone


Etica Professionale


Applichiamo e condividiamo nel nostro quotidiano valori e principi dell’A.N.A.P. e della F.I.A.


Impegno Sociale


Promuoviamo sul territorio meeting e momenti di formazione per la prevenzione uditiva

Testimonianze dei nostri pazienti

In occasione del 20° Anniversario, abbiamo raccolto alcune testimonianze dei nostri pazienti storici che ringraziamo per gli attestati di stima.

Avevo una perdita uditiva grave. Non riuscivo più a sentire la voce dei miei familiari. Avevo perso ogni tipo di speranza. Poi ho incontrato i dottori Sergio e Antonio Storelli e la mia vita è cambiata. Tornare alla vita sonora è stata un’esplosione di gioia, un ritorno alla normalità. Io e la mia famiglia non smetteremo mai di ringraziarli.


MARCO C. , PAZIENTE C.A.M.


I problemi di udito condizionavano la mia quotidianità. Avevo perso anche la capacità di svolgere le azioni più semplici come fare la spesa, pagare le bollette, socializzare.  Indossare gli apparecchi acustici è stata la scelta più importante che potessi prendere. Ringrazio il team di C.A.M. che mi è vicino da 17 anni. Mi hanno cambiato la vita.


ILENIA M. , PAZIENTE C.A.M.


La perdita di udito aveva completamente cambiato nostro padre. Era spesso stanco, svogliato e nervoso. Poi un suo amico ci consigliò di rivolgerci a C.A.M. Sono entrati subito in sintonia con mio padre, lo hanno seguito con cura e attenzione fin dal primo giorno. E continuo a farlo, dopo 10 anni.


ENZO R. , TESTIMONE C.A.M.


I problemi di udito mi avevano allontanata da mia madre. Prima la stanchezza, poi il malumore, fino ad un periodo di isolamento sociale. Da quando ha deciso, 15 anni, fa di indossare gli apparecchi acustici il suo udito è tornato ad essere forte, così come il nostro legame. Ora siamo più unite che mai.


RITA M. , PAZIENTE C.A.M.






Chi siamo

Leader nel settore della vendita, applicazione ed assistenza degli apparecchi acustici, il nostro centro si avvale di personale altamente qualificato con accreditamento ECM riconosciuto dal Ministero della Salute. L’obiettivo di CAM è quello di suggerire, in caso di deficit uditivo, la soluzione acustica più appropriata per migliorare la qualità della vita.



Hai bisogno di assistenza?

Contattaci subito. Un nostro audioprotesista ti fornirà il supporto di cui hai bisogno.


CHIAMACI

+39 080 48 08 041



SCRIVICI

direzione@camcentroacusticomeridionale.it



Copyright CAM 2018/2021 – Tutti i diritti riservati

C.A.M. Centro Acustico Meridionale s.r.l. – P.iva 02498250733

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.